venerdì 18 aprile 2008

Comicon di Napoli


Anche quest'anno arriva il comicon di Napol.

Accorrete tutti:Castel Sant'elmo date dal 24 al 27

per maggiori info ecco il link

lunedì 14 aprile 2008

Come riconoscere un attacco cardiaco

Come riconoscere un attacco cardiaco


Durante una grigliata Federica cade.
Le si offre di chiamare l'ambulanza ma rialzandosi dice di essere inciampata
con le scarpe nuove in una pietra.
Siccome era pallida e tremante la si aiutò a rialzarsi, si diede una mano a
pulirsi e le si diede un piatto nuovo.
Federica trascorse il resto della serata serena ed in allegria.
Il marito di Federica mi telefona la sera stessa che ha portato sua moglie
in ospedale.
Verso le 23.00 mi richiama e mi dice che Federica è deceduta.
Federica ha avuto un attacco cardiaco durante la grigliata. Se gli amici
avessero saputo riconoscere i segni di un attacco cardiaco,
Federica sarebbe ancora viva.
La maggior parte delle persone non muoiono immediatamente, restano bisognosi
d'aiuto in una situazione disperata.


Basta 1 minuto per leggere il seguito:

Un neurologo sostiene che se si riesce ad intervenire entro tre ore
dall'attacco si può facilmente porvi rimedio ed evitarne le conseguenze.
Il trucco è riconoscere per tempo l'attacco cardiaco, riuscire a
diagnosticarlo e portare il paziente entro tre ore in terapia; cosa che non
è facile.

Nei prossimi 4 punti vi è il segreto per riconoscere se qualcuno ha avuto un
attacco di cuore:

* Chiedete alla persona di sorridere (non ce la farà);

* Chiedete alla persona di pronunciare una frase completa(esempio: oggi è una bella giornata); se non ce la fa è sotto attacco;

* Chiedete alla persona di alzare le braccia (non ce la farà o ci riuscirà solo parzialmente);

* Chiedete al paziente di mostrarvi la lingua. (se la lingua sembra ingrandita o la muove solo lateralmente è anche questo
un segno di chi è colpito da attacco cardiaco).

Nel caso si verifichino uno o più dei sovra citati punti chiamate immediatamente il pronto soccorso e descrivete i sintomi della persona per telefono.

Un cardiologo sostiene che se mandate questa è- mai l ad almeno 10 persone, si può essere certi che avremmo salvato la vita di Federica, ed eventualmente anche la nostra.

Quotidianamente mandiamo tanto rottame per il Globo, usiamo i collegamenti per una volta per essere d'aiuto a noi ed agli altri.

Sei d'accordo?

Vince il PDL

ELEZIONI, VINCE BERLUSCONI
Boom della Lega, Bertinotti a pezzi"> Berlusconi
Successo del Centrodestra. Maggioranza anche al Senato: 164-168 seggi contro 147-151. Pdl primo partito. Buon risultato del Pd. Boom della Lega che raddoppia i voti. Ko Casini. Sinistra Arcobaleno a pezzi, rischia di non avere nemmeno un deputato

mercoledì 9 aprile 2008

Inceneritori a Matera

Io posso capire che bisogna aspettare il proprio turno per parlare ad un convegno,ma non posso concepire che uno non possa fare domande più che legittime solo perché risultano scomode.Anche se si hanno idee diverse su un argomento importante come gli inceneritori,io,non voglio credere che il nostro ruolo sia solo quello di star seduto li ed ascoltare il discorsino imparato a memoria dal tizzio di turno ed annuire come degli imbecilli.

La cosa più grave credo sia la parte finale dove,finito il convegno pubblico,per pura onestà il professore universitario dichiara di non voler gli inceneritori sotto casa smentendo tutto il discorso fatto in precedenza.

Giudicate voi



Scrubs




Scrubs - Medici ai primi ferri (Scrubs) è una serie televisiva statunitense ideata nel 2001 da Bill Lawrence, prodotta e trasmessa negli Stati Uniti dalla NBC.

In Italia la serie viene trasmessa da MTV poco tempo dopo la sua uscita negli USA, ed immediatamente si dimostra un successo; la prima pubblicità della serie presenta Scrubs come "Più clinico di E.R., più cinico di Ally McBeal, più piccante di Sex and the City, più frizzante di Friends". Successivamente la serie è andata in onda anche sul canale satellitare Fox del bouquet SKY.

La serie è attualmente composta da sette stagioni, delle quali le prime sei sono già state trasmesse in Italia da MTV. La settima e ultima stagione viene trasmessa negli Stati Uniti dal 25 ottobre 2007. Le prime sei stagioni sono già disponibili in DVD, anche in italiano.


Trama

La serie racconta le vicende di John Dorian (per tutti J.D.), neolaureato in medicina e specializzando all'ospedale Sacro Cuore. J.D. è il protagonista principale della serie e la voce narrante del telefilm; al suo fianco ci sono i suoi compagni di praticantato, il chirurgo Chris Turk e la dottoressa Elliot Reid, con la quale J.D. sviluppa nel corso della serie un rapporto ambiguo di amicizia-amore.

All'interno dell'ospedale i tre si trovano ad interagire con altri numerosi personaggi, tra i quali il cinico dottore Percival "Perry" Cox (responsabile del tirocinio di J.D.) e la sua ex-moglie Jordan Sullivan, l'infermiera Carla Espinosa (fidanzata ed in seguito moglie di Turk), il dottor Bob Kelso (direttore dell' ospedale), l'"Inserviente", senza nome, nemico giurato di J.D., il Dottor Todd Quinlan (il pervertito cronico), l'infermiera Laverne Roberts, che scompare nella sesta stagione, Theodore "Ted" Buckland (l'avvocato imbranato) e Keith trastullo, poi fidanzato e promesso marito di Elliot.

Gran parte degli eventi è condizionata dalla carriera che il giovane J.D. compie e dal continuo confrontarsi con la morte. Nella serie è possibile individuare proprio nella morte un filo conduttore, poiché è quasi sempre questa la causa delle azioni, o la conseguenza. Altri fili conduttori sono le relazioni tra J.D. ed Elliot e tra Turk e Carla, i conflitti interni all'ospedale, la lotta contro la morte.

domenica 6 aprile 2008

Iron Man


Signori e signori ecco a voi Tony Stark alias Iron Man,un film che attendo con molta impazienza e che dalle prime immagini che ho visto mi è sembrato un gran bel film.

In attesa dell'uscita posto un po di trama e info

TRAMA
Il miliardario Tony Stark, a capo di una società che costruisce armi, decide di testare alcuni suoi prodotti sul campo dell'attuale conflitto iracheno. Trovatosi in mezzo ad un attentato e ferito gravemente al cuore, causa una bomba e delle schegge di essa, viene rapito. La sua "missione" è quella di completare alcune armi del nemico entro un giorno. Nonostante ciò, grazie al suo genio, decide di costruirsi un'armatura per sopravvivere e, soprattutto, per fuggire. Tornato dai suoi colleghi e dai suoi amici, Tony non può fare a meno di pensare alla disavventura subita e capisce che dovrà schierarsi dalla parte del bene, divenendo Iron Man. Aggiornando sempre di più l'armatura, dedicherà la propria vita a combattere il crimine.


PRODUZIONE

La pre-produzione del film si è avviata ad aprile 2006,le riprese del film sono iniziate ufficialmente il 12 gennaio 2007[3] si sono svolte a Los Angeles[4] e si sono concluse il 25 giugno 2007.[5] Il budget per la realizzazione del film è stato di circa 186.000.000 $.

Nel maggio 2007 sono iniziati a circolare in rete le prime locandine ufficiali del film.

Il 3 giugno 2007, MTV ha realizzato uno speciale sul set del film con il cast, regista e produzione dietro le quinte, mandato in onda successivamente.

Nel primo film dedicato ad Iron Man il nemico principale sarebbe dovuto essere il Mandarino, però secondo ultime notizie e parole del regista, il vero cattivo del film è Obadiah Stane (Jeff Bridges) che diviene il pericoloso Iron Monger. Il Mandarino comunque farà un'apparizione-cammeo all'interno della pellicola. Il suo personaggio sarà approfondito negli eventuali sequel.

L'armatura ufficiale di Iron Man utilizzata per le riprese del film è stata esposta in vetrina al pubblico a San Diego il 2 agosto 2007 alla Comic-Con, importante fiera fumettistica. A tale manifestazione erano presenti il regista Jon Favreau e Robert Downey Jr, che nel film interpreta il protagonista

CAST

Tra gli attori candidati per la parte principale di Tony Stark/Iron Man c'era Tom Cruise inizialmente l'attore si era proposto per la parte nel 2005, successivamente nel 2006 per motivi sconosciuti ha rifiutato la parte.

Il personaggio di Nick Fury è interpretato dallo stesso attore di colore (Samuel L. Jackson) le cui fattezze sono state riprese per la versione Ultimate dal disegnatore Bryan Hitch.



Black Lagoon


Black Lagoon (ブラックラグーン Burakku Raguun?) è un manga, adattato poi in due serie anime, creato da Rei Hiroe. Presentato al Tokyo International Anime Fair nel marzo del 2006, le sue trasmissioni sono iniziate l'8 aprile 2006 in Giappone, con l'episodio finale della prima serie trasmesso il 24 giugno di quell'anno. The Second Barrage, la serie successiva, è stata invece trasmessa a partire dall'ottobre 2006.

Trama


La trama di Black Lagoon segue le avventure di un team di mercenari, conosciuti come Lagoon Company, che per denaro non esita a sporcarsi le mani: specializzati nella consegna delle più disparate merci (compresi esseri umani) si trovano sempre a dover combattere con altri malviventi tra cui gang locali ed ex militari allo sbando. La loro base operativa è localizzata nella città di Roanapura in Thailandia, e effettuano i colpi con la loro barca Black Lagoon.

La Lagoon Company fa affari con vari clienti, ma ha un rapporto d'affari particolare con Hotel Moscow, della mafia russa. Il team viene coinvolto in varie missioni nelle quali, puntualmente, si svolgono violenti scontri a fuoco, combattimenti all'arma bianca e diverse battaglie navali. I membri della Lagoon Company amano ristorarsi alla Bandiera Gialla (The Yellow Flag), un bar a Roanapura.

Gli avvenimenti narrati nella serie seguono inoltre il reclutamento nella squadra di Rock, un impiegato che viene usato inconsapevolmente dalla propria compagnia per loschi affari. Quando viene catturato come ostaggio sviluppa una forte empatia con i propri rapitori e sceglie di tagliare i ponti con la propria vita grigia e unirsi al gruppo di mercenari. Mentre gli altri membri bene o male apprezzano le sue qualità intellettive, il rapporto con Revy (l'unica donna della Lagoon Company) appare da subito burrascoso e rischia più di una volta di sfociare in una colluttazione mortale.